Digital Media in Italia

Un'iniziativa per interrogarci sul ruolo dell'Italia
e per programmare il nostro futuro


dmin.it entra nella fase di sperimentazione della sua proposta

dmin.it realizza esempi dimostrativi della sua proposta per lo sviluppo dell’Italia nel settore dei Digital Media

Dopo aver scelto le tecnologie aperte e disponibili in codice sorgente aperto per realizzare la sua proposta di creare un grande mercato aperto dei digital media, il gruppo dmin.it comincia a realizzare applicazioni dimostrative da rendere disponibili alla comunità nazionale per sperimentazione.

Ad un incontro di esperti tenutosi a Torino il 25 giugno sono stati definiti alcuni progetti collaborativi con la partecipazione di aziende ed università. Degni di nota sono i progetti di

Le sperimentazioni sopra menzionate prevedono, per la fruizione dei servizi, l'uso sia di PC e sia di dispositivi commercialmente disponibili (ad es., palmari, set-top-box ibridi,…) sui quali verrà integrato iDRM. Il porting di iDRM su dispositivi commerciali è l'obiettivo di un'altra serie di progetti.

Tutte queste realizzazioni saranno rilasciate nei prossimi mesi (VHS 2.0 sarà già disponibile alla fine di settembre) in codice sorgente aperto con licenze GPL, LGPL o Mozilla ed utilizzeranno la piattaforma Chillout scelta da dmin.it come iDRM. Le funzionalità di micropagamenti flessibili saranno invece integrate in una fase successiva.

dmin.it invita tutti coloro che sono interessati al suo progetto di “consentire all’Italia di acquisire un ruolo primario nello sfruttamento del fenomeno globale digital media” ad unirsi a questo sforzo iscrivendosi al Forum e contribuendo al Wiki. Su quest’ultimo sono indicati i coordinatori dei vari progetti che gli interessati a contribuire possono contattare.

Per ulteriori informazioni si prega contattare il coordinatore dell’attività Giancarlo Iannizzotto (ianni@ingegneria.unime.it)


Dmin.it – Digital Media in Italia (www.dmin.it) – è un gruppo interdisciplinare, aperto, senza scopo di lucro, che studia e propone interventi per lo sviluppo di un ruolo primario italiano nel fenomeno globale Digital Media e nelle sue ricadute economiche. La partecipazione a dmin.it è aperta a tutti coloro che ne condividono gli obiettivi.

Il “focus” del secondo anno di attività del gruppo dmin.it è la redazione delle specifiche tecniche, delle regole di governance e delle proposte di interventi normativi necessari per realizzare la sua proposta ma anche lo sviluppo di applicazioni dimostrative messe a disposizione della comunità nazionale da utilizzare per sperimentarne gli aspetti tecnologici, di mercato e di usabilità

I partecipanti alla iniziativa dmin.it portano al gruppo, a titolo personale, l’esperienza sviluppata in diversi contesti professionali quali quelli degli autori ed editori, del broadcasting, della fornitura di tecnologie, della system integration, della produzione, distribuzione e fornitura di servizi e contenuti digitali, della telecomunicazione e degli ISP, del retailing, della consulenza legale in proprietà intellettuale, della ricerca universitaria e della Pubblica Amministrazione.