Digital Media in Italia

Un'iniziativa per interrogarci sul ruolo dell’Italia e per programmare il nostro futuro
 


Documento di lavoro #1 per la seconda riunione

 

1. Il Digitale Terrestre come strumento per l’integrazione di servizi di intelligenza ambientale

  1. Per quali servizi
    1. Di DTT appunto
    2. Di domotica
    3. Sociali
    4. Altro
  2. Partendo da cosa
    1. Dall’istallato esistente (mah...)
    2. Da nuove generazioni di STB
    3. Altro
  3. Risolvendo quali problemi tecnici
    1. Natura dell’hardware
    2. Natura del software
    3. Protocolli
    4. Altro
  4. Benefici per l’azienda Italia
    1. Manifattura (mah...)
    2. Software (mah...)
    3. Servizi
    4. Benessere sociale
    5. IPR
    6. Altro
  5. Come definire un contesto in cui le aziende italiane possano
    1. Cavalcare l’idea
    2. Generare IPR
    3. Sviluppare prodotti/servizi/applicazioni competitivi in Italia e fuori

2. Metti una sera d'inverno nel 2007...: riflessioni sulle TV

  1. Tipi di “televisioni” numeriche
    1. Satellite non cifrato
    2. Satellite cifrato Standard definition
    3. Satellite cifrato High definition
    4. DTT Standard definition
    5. DTT High definition
    6. IPTV
    7. TV su internet (p2p TV, ...)
    8. TV locale (DVD, DivX)
    9. 3G TV
    10. Mobile TV
  2. Quali sono gli scenari
    1. In Italia nel 2007:
      1. DTT (SD)
      2. iMobile TV
    2. In Italia dopo il 2007:
      1. P2p TV
    3. ...
  3. Dove può l’Italia giocare un ruolo?
    1. Gian Paolo dice:
      1. Mobile TV
      2. iTV su internet (verso i mercati esteri)
    2. ...
  4. Facendo cosa?
    1. Scenario 1:
      1. Soluzioni atte a limitare la fruizione di flussi digitali satellitari a STB posti in specifici ambiti geografici/amministrativi (Brrr...)
      2. iProduzione di contenuti di nicchia nel campo culturale e la loro distribuzione world-wide come media su Internet
      3. iiServizi di area informativo-turistica (intersezione fra mercato culturale e Mobile TV)
      4. iv. Content protection (specificatamente per il DVB-H)
      5. v. Micro-pagamenti con SIM
    2. ...

16 La struttura del mercato tlc in Italia in rapporto con la crescita dei digital media

  1. Problema dell'interoperabilità a livello IP
    1. Lo sviluppo di Internet è stato favorito dall'apertura della rete
    2. L'uso della rete per trasportare informazione a larga banda può richiedere interventi infrastrutturali
    3. Gli operatori che li eseguono possono voler "favorire" il trasporto dell'informazione da essi gestita
  2. Azioni proposte
    1. Studiare l'effetto di forme di "chiusura" della rete vs. la continuazione della situazione attuale di apertura
  3. Problemi di interoperabilità esistono anche ad altri livelli
    1. Signal Processing (e.g. AVC vs. VC9 o MP3 vs. WMA)
    2. DRM