Digital Media in Italia

Un'iniziativa per interrogarci sul ruolo dell’Italia
e per programmare il nostro futuro
 

   


   

Nono incontro (Università, Genova) - Risultati

 

1. Benvenuto, logistica, presenti

Il nono incontro di Digital Media in Italia si è tenuto a:

Data 2007/01/23T09:00-18:00
Luogo aula di teledidattica (piano -1)
Università di Genova
Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica (DIST)
Via all'Opera Pia 13
16145 Genova

Il luogo è stato di buon auspicioessendo  l'Università di Genova il luogo in cui, una quindicina di anni fa, si è data origine all'"internet commerciale" in Italia.

Vedi la lista dei partecipanti

2. Approvazione dell'agenda

L'agenda è stata approvata come proposto

3. Piano di sviluppo delle "Specifiche funzionali ecc."

Il piano è stato discusso e modificato come segue

aaaa

mm

gg

Milestone

2007

feb

28

Approvazione e pubblicazione sul sito Dmin.it delle Specifiche funzionali, azioni normative e governance per la realizzazione della proposta dmin.it

 

mar

15

  • Emissione di Call per mock up da sottoporre entro il 30 aprile

  • Emissione di Call per tecnologie

  • Richiesta di commenti su

    • Governance

    • Proposte di azione giuridica/normativa

 

apr

30

Messa a disposizione di una soluzione sperimentale (mock up) utilizzabile dalla comunità nazionale con

  • Funzionalità iDRM

  • Sistemi di pagamento secondo l’approccio dmin.it

che giri su PC, set top box, PDA.

 

mag

31

Raccolta delle risposte alla Call

 

dic

31

Pubblicazione di

  • Specifiche tecniche, inclusi i test di conformità

  • Sistemi di governance

4. Bozza no. 2 delle "Specifiche funzionali ecc."

La tabella sottostante dà i capitoli/sezioni/paragrafi del rapporto e per ognuno descrive la situazione

 

Executive summary

Da scrivere 

 

Indice

 

1

Introduzione

Da scrivere

2

DRM interoperabile

 

2.1

Obiettivi ed ambito

Da migliorare

2.2

Specifiche funzionali

Eugenio P. e Roberto C. dovrebbero restringere a

  1. il caso dmin.it (iDRM)
  2. il caso italiano
  3. contenuto protetti da diritto d'autore (ben sapendo che questi non coprono tutti i contenuti d'interesse per dmin.it
  4. connessione almento intermittente

2.2.1

Principi giuridici a cui riferirsi nella specifica iDRM

Si richiedono commenti e proposte 

2.2.2

I requisiti

Si richiedono commenti e proposte 

2.2.3

Le tecnologie

Da espandere 

2.2.4

Le componenti base del sistema

Da espandere 

2.2.5

Le interfacce tra le componenti del sistema

Da espandere 

2.2.6

Integrazione delle tecnologie per soddisfare vari modelli di business

Lo scopo del paragrafo è di dare un chiaro messaggio che la tecnologia iDRM richiesta deve permettere la realizzazione di catene del valore, non di semplici soluzioni di accesso condizionato. È da vedere il rapporto con gli allegati D

2.3

Azioni normative

Da scrivere

2.4

Processo di scelta della tecnologia

Da rivedere 

2.5

Governance

Si richiedono commenti

3

Accesso interoperabile alla rete a larga banda

 

3.1

Obiettivi ed ambito

Da migliorare 

3.2

Specifiche funzionali

 

3.2.1

Accesso d’utente

Si richiedono commenti e proposte 

3.2.2

Interfacce e protocolli tra operatori

Si richiedono commenti e proposte 

3.3

Azioni normative

Da scrivere 

3.4

Processo di scelta della tecnologia

Da rivedere 

3.5

Governance

Da scrivere 

4

Sistemi di pagamento flessibili ed interoperabili

 

4.1

Obiettivi ed ambito

Da espandere 

4.2

Specifiche funzionali

 

4.2.1

I requisiti

Da espandere 

4.2.2

Le tecnologie

Da espandere  

4.2.3

Le componenti base del sistema

Da espandere  

4.2.4

Le interfacce tra le componenti del sistema

Da espandere  

4.2.5

Integrazione dei pagamenti per soddisfare vari modelli di business

Lo scopo del paragrafo è di dare un chiaro messaggio che la tecnologia iDRM richiesta deve permettere la realizzazione di catene del valore, non di semplici soluzioni di accesso condizionato. È da vedere il rapporto con gli allegati D 

4.3

Azioni normative

Da scrivere  

4.4

Processo di scelta della tecnologia

Da rivedere  

4.5

Governance

Da scrivere  

5

Piano realizzativo

 

5.1

Interventi normativi

Da scrivere   

5.2

Tempi

Da scrivere   

5.3

Costi

Da scrivere   

6

Bibliografia

Da integrare 

A

Terminologia

 

B

Tecnologie per catene del valore

Da rivedere

C

La struttura di governance dell’iDRM

Da rivedere (togliere?) 

D

Casi d'uso

 

D.1

DTT

Roberta E. adatta il suo contributo 

D.2

Satellite

Da scrivere   

D.3

IPTV

Da scrivere   

D.4

WebTV

Da scrivere   

5. Azioni di promozione

5.1 Presentazione del "Rapporto finale dmin.it 1a fase" a Torino

Gian Paolo B., Leonardo C., Mario C. e Alberto L. si organizzano per fare una presentazione a Torino a marzo. Quindi il target è la presentazione delle specifiche operative.

5.2 Seconda presentazione a Milano

Club TI di Assolombarda intende organizzare una nuova presentazione il 26 maggio. Anche qui il target è quindi la presentazione delle specifiche operative.

6. Altre gambe della proposta dmin.it

Dei due documenti di input è stato solamente discusso il secondo con una presentazione powerpoint. La proposta di 4a gamba è concettualmente allineata alle altre tre, ma ha bisogno di ulteriori riflessioni

7. Prossima riunione

La decima riunione si terrà il 13 febbraio a Milano c/o IULM con l'intenzione di approvare il documento che sarà poi raffinato da un gruppo editoriale per pubblicazione il 28 febbraio. Il documento nella sua forma attuale è però ancora lontano da qualcosa che si presti per la pubblicazione.

Essendo la Call for Proposals da pubblicare il 15 marzo, l'11o incontro potrebbe tenersi appena prima di quella data.


Partecipanti

A Genova Nicola Adami Università di Brescia
 

Luca

Barbarito

IULM

  Gian Paolo Balboni Telecom Italia
 

Leonardo

Chiariglione

CEDEO.net

 

Mario

Colloura

CNR

  Giacomo Cosenza Sinapsi
  Nicola Franchi CEFRIEL
 

Joy

Marino

Mix

In remoto

Eugenio

Prosperetti

Studio Legale Prosperetti

  Guido Tripaldi

Voipex