Digital Media in Italia

Un'iniziativa per interrogarci sul ruolo dell'Italia
e per programmare il nostro futuro


Quattordicesimo incontro - Risultati

1. Benvenuto, logistica, presenti

Il quattordicesimo incontro è stato ospitato dalla Conferenza Video on the Net al Marriott Park Hotel Roma il 2007/09/27T14:00-17:00. Il mattino si è tenuta una sessione su dmin.it nello stesso luogo. La lista dei partecipanti è data in allegato.

2. Approvazione dell'agenda

L'agenda è stata approvata con qualche aggiunta rispetto alla proposta.

3. Seconda bozza di scenari d'uso

Il documento proposto è stato discusso e la versione 2.0 è stata approvata. I 3 scenari d'uso identificati l'incontro precedente sono stati aggiunti. Si richiede che siamo presentati in forma testuale i due scenari d'uso per l'indicizzazione.

4. Seconda bozza di requisiti (input)

Il documento proposto è stato discusso e la versione 1.0 è stata approvata. Sono stati aggiunti due requisiti a iDRM.

5. Seconda bozza di specifiche

5.1. iDRM

La versione 2.0 del documento è stata approvata. dmin.it preferisce poter avere le specifiche DMP come specifica dmin.it. Leonardo C. porterà la richiesta al Board di DMP.

5.2. Accesso alla rete a larga banda

Il documento è stato approvato come versione 2.0. Il documento continua a non avere specifiche tecniche, ma solo requisiti. Si richiede a tutti di tradurre i requisiti in precise tecnologie che facciano del documento una specifica tecnica.

5.3. Sistema di pagamento

Il documento è stato approvato come versione 2.0. Il documento necessita di

  1. Revisione tecnica
  2. Sviluppo dei protocolli
  3. Sviluppo del software. Esiste un interesse da parte di alcuni membri a perseguire forme di finanziamento di sviluppo del codice

6. Seconda bozza di azioni normative

6.1. iDRM

Il documento è stato approvato come versione 1.0. Anche se il documento è pronto per essere usato per il processo di adozione, si preferisce attendere la creazione di un movimento più ampio, ad esempio quello risultatnte dal punto 13 dell'agenda.

6.2. Accesso alla rete a larga banda

Il documento proposto in input è stato discusso ed approvato come versione 2.0. Anche se il documento è pronto per essere usato per il processo di adozione, si preferisce attendere la creazione di un movimento più ampio, ad esempio quello risultatnte dal punto 13 dell'agenda.

6.3. Sistema di pagamento

Il documento è stato approvato come versione 2.0. Purtroppo il documento è attualmente vuoto e quindi si richiedono input.

7. Seconda bozza di governance

7.1. iDRM

Il documento, immutato dall'incontro precedente, è stato approvato come versione 2.0. Il documento è buono ma si richiede una revisione del testo e l'aggiunta di altri dettagli.

7.2. Accesso alla rete a larga banda

Il documento è stato approvato come versione 2.0. Purtroppo il documento è attualmente vuoto e quindi si richiedono input.

7.3. Sistema di pagamento

Il documento è stato approvato come versione 2.0. Purtroppo il documento è attualmente vuoto e quindi si richiedono input (preferibilmente dopo che si sia sviluppata la proposta di interventi normativi).

8. dmin.action

8.1. Mandato

dmin.it approva il mandato del gruppo dmin.action così come proposto dal coordinatore

dmin.action è un gruppo di partecipanti a dmin.it che intende occuparsi di prototipare e provare sul campo le tecnologie oggetto di dmin.it, individuando anche applicazioni innovative di interesse.

8.2. Operatività

I contributi software caricati sull'SVN di dmin.action devono essere rilasciati in OSS con licenza OSI alle seguenti condizioni

  1. Soluzione verticale: libertà di scelta della licenza OSS (OSI)
  2. Semilavorato (e.g. libreria), modulo estensione di Chillout, stessa licenza di licenza di Chillout (MPL 1.1)1.

I Contributi software sul SVN di dmin.action per attività svolte come dmin.it devono essere posti in area

  1. instabile, quanto non stabili (as head/trunk version)
  2. stabile, quando dichiarati stabili (as tagged version)

È nell'interesse di dmin.action e dmin.it estendere la conoscenza del lavoro fatto alla più generale comunità Chillout. Leonardo C. farà una proposta al board di DMP di dar spazio ad aree applicative su Chillout.

Qualora la proposta venga accettata, software applicativo dmin.action stabile e che è stato ulteriormente rivisto da un board costituito da: Giancarlo, Walter, Matteo potrà essere caricato sull'SVN di Chillout.

8.3. Presentazione risultati

Nel seguito si usano i seguenti termini

  1. Requisiti (funzionali ed extrafunzionali): devono essere univoci e fornire un risultato verificabile
  2. Specifiche: contengono un disegno architetturale
VHS 2.0. Sono disponibili requisiti, specifiche ed una realizzazione che verrà dimostrata a due eventi a distanza ravvicinata. Fra 3 settimane si conta di avere una soluzione stabile da condividere con la comunità dmin.it. dmin.it suggerisce agli sviluppatori di configurare la demo come descritto nello scenario d'uso del documento di scenari d'uso dmin.it
P2p iDRM Sono disponibili requisiti e specifiche. Una realizzazione sarà dimostrata al prossimo incontro.
idDRM Sono disponibili requisiti e specifiche. Sono stati capiti i plug-in di Open Office ed è iniziata l'integrazione di Chillout. Una realizzazione sarà dimostrata al prossimo incontro.
iIPTV Sono disponibili i requisiti
ipDRM L'obiettivo dell'attività è di rendere disponibili per le varie attività dmin.action dispositivi mobili/portabili. Si richiede un certo livello di re-ingegnerizzazione del codice del SAV in versione in command line
Porting di Chillout su set top box Idem
Sistema di suggerimenti implicit e item-based L'obiettivo è un sistema in grado di suggerire un set di video/canzoni a un utente in funzione di quanto l'utente sta fruendo in quel momento

8.4. Programma di lavoro del gruppo dmin.action

Il gruppo dmin.action gestisce la prototipizzazione delle seguenti attività

  1. VHS 2.0
  2. P2p iDRM
  3. idDRM
  4. iIPTV
  5. ipDRM
  6. Porting di Chillout su set top box
  7. Sistema di suggerimenti implicit e item-based

La prossima milestone sarà al prossimo incontro di dicembre con l'obiettivo di una presentazione in grande stile all'evento di gennaio 2008.

8.5. Pubblicazione di documenti dmin.it in altri ambiti

dmin.it incoraggia la pubblicazione di documenti dmin.it in altri ambiti (ad esempio DMP).

8.6. IPR dei documenti sottoposti a dmin.action

dmin.it determina che

  1. La titolarità (authorship) di un documento contribuito da qualcuno a dmin.action è dell'autore
  2. Chiunque in dmin.it può utilizzare il contenuto di un documento di cui al punto 1. per scrivere un altro documento per uso sia interno sia esterno a dmni.action (con terminologia CC si direbbe: Attribuzione, non Commerciale, Share Alike)
  3. Chi usa materiale del punto 1. per scopi 2. deve darne l'opportuno credito (salvo il titolare del materiale di cui al punto 1.)

9. Scenari d'uso dmin.it basati sulla descrizione dei digital media come da proposta del 13° incontro

È stato mandato un contributo in powerpoint con due scenari che però non è stato possibile discutere. Si chiede di fornire una descrizione testuale da inserire nella collezione di scenari d'uso per discussione ed azione al prossimo incontro.

10. Idee su un possibile progetto nazionale su ricerca di contenuti

Non ci sono state particolari reazioni al tema

11. Calendario dell'azione dmin.it

I lavori di dmin.it per il 2007 sono stati pianificati per concludersi al 15 di dicembre. dmin.it pubblicherà iDRM e iNet il 20 dicembre se la governance di iNet sarà definita. Se questo obiettivo non sarà raggiunto si posticiperà la data.

12. Attività internazionali

dmin.it è stato informato che dmin.it sarà presente a due eventi particolarmente importanti

  1. Partecipazione a gruppo EBU su Open Source P2P (Delft, 28 settembre)
  2. Seminario e mostra su Open Source (Ginevra, 1 ottobre)

13. Comunicare dmin.it particolarmente ai consumatori

dmin.it apprezza ed appoggia l'iniziativa proposta da Mauro V. durante la tavola rotonda del mattino ed appoggiata da Marco P. di costituire un gruppo "dmin.consumer" che abbia l'obiettivo di coinvolgere i destinatari finali di ogni azione volta a promuovere l'uso dei media e cioè i consumatori. Mauro V. e Marco P. elaboreranno una proposta di messaggio da porre come minimo sulla home page di dmin.it e da utilizzare per aumentare la comprensione della ed il sostegno alla proposta.

14. Evento di gennaio a Milano

dmin.it valuta positivamente la proposta di organizzare una giornata tecnica, eventualmente associata ad altre iniziative, per presentare i primi risultati del lavoro di dmin.action o di qualsiasi altra iniziativa che si ispira all'azione dmin.it

15. Prossimo incontro

Martedì 18 dicembre a Milano (notare che successivamente è giunta la richiesta di tenere il prossino incontro il 17 dicembre).


Lista dei partecipanti

Walter Allasia Eurix Group

Leonardo

Chiariglione

CEDEO.net

Giacomo Cosenza Sinapsi
Matteo Giaccone Inrete
Giancarlo Iannizotto UniME
Fabio Longo S&L Brindisi
Ariele Mazzolini UniPV
Cristian Perra

UniCA

Marco Pierani Altroconsumo
Stefano Quintarelli Exima
Guido Scorza UniBO
Angelo Stanisci S&L Brindisi
Mauro Versani Adconsum