Digital Media in Italia

Un'iniziativa per interrogarci sul ruolo dell'Italia
e per programmare il nostro futuro


Quindicesimo incontro - Risultati

1. Benvenuto, logistica, presenti

Il quindicesimo incontro è ospitato dall'Università IULM. La lista dei partecipanti è data in allegato.

2. Approvazione dell'agenda

L'agenda proposta è approvata, anche se la discussione non ha poi seguito esattamente l'ordine dell'agenda.

3. Pubblicazione della proposta dmin.it

dmin.it decide di pubblicare la proposta in un unico volume contenente tutto il lavoro sviluppato a partire dal materiale della proposta operativa (marzo 2007) e delle risposte riviste ed accettate (giugno 2007), giudicato molto solido e maturo, e cioè

  1. Scenari d'uso
  2. Requisiti
  3. Specifiche tecniche del sistema di iDRM per digital media
  4. Proposta di legge per il supporto legislativo a iDRM
  5. Governance del sistema iDRM
  6. Specifiche tecniche del sistema di accesso a internet a larga banda
  7. Proposta di legge per il supporto legislativo all'accesso aperto ad internet a larga banda
  8. Specifiche tecniche del sistema di registrazione e conversione punti per digital media
  9. Esempi di realizzazione pratica della proposta dmin.it

Una futura versione conterrà anche

  1. Governance del sistema di accesso aperto ad internet a larga banda
  2. Proposta di legge per il supporto legislativo al sistema di registrazione e conversione punti per digital media
  3. Governance del sistema di registrazione e conversione punti per digital media

La bozza di proposta di documento unico è stata editata e sarà pubblicata il 23 dicembre.

4. dmin.action

È stato fatto un breve sommario dell'incontro di dmin.action la mattina e delle tre dimostrazioni effettuate

  1. Creazione, distribuzione su fisico e streaming, e fruizione di contenuti iDRM di gestione e di protezione (Cedeo.net)
  2. p2p iDRM (Eurix, Università di Torino/DI)
  3. VHS 2.0 (Inrete)

Il codice relativo, rilasciato in sorgente con licenza OSS, può essere scaricato dal wiki.

È stato ricordato che le applicazioni sviluppate hanno puro scopo di dimostrazione ed eventualmente sperimentazione di opportunità offerte da iDRM e iPay.

È stata anche ricordata la presentazione di un sistema di suggerimenti fatta a dmin.action (Sinapsi).

5. Programma di lavoro dmin.it per il 2008

5.1 Completamento della proposta

Restano da completare le seguenti parti

5.2 Uso di metadati per fruizione potenziata

È stata presentata e discussa la proposta dell'Università di Brescia. Le idee sono molto interessanti e si prestano ad essere realizzate e sperimentate da dmin.action. La relativa definizione sarà condotta sul riflettore dmin.action fino alla prossima riunione.

5.3 dmin.action

Si prevedono le seguenti attività

  1. Sperimentazione delle applicazioni già sviluppate

    1. p2p iDRM

    2. VHS 2.0

  2. Sviluppo e sperimentazione di altre applicazioni

    1. idDRM

    2. iIPTV

    3. ipDRM

    4. Porting di Chillout su set top box

    5. Sistema di suggerimenti

    6. ...

  3. Definizione e realizzazione di una o più sperimentazioni di metadati per fruizione potenziata

5.4. Implicazioni pratiche di dmin.it

dmin.it analizzerà, anche in base ai risultati delle sperimentazioni, gli impatti pratici conseguenti all'uso della sua proposta e riporterà, se rilevanti, i risultati in una nuova versione della proposta.

5.5. Sostenimento delle attività, specie realizzative e sperimentali, di dmin.it

È stato costituito un piccolo gruppo dedicato a definire le modalità di raccolta di sostegno affinché partecipanti a dmin.it possano accedervi per sostenere le implementazioni e le sperimentazioni di dmin.action, l’organizzazione di workshop di ambito italiano/europeo sui temi attinenti a dmin.it.

I primi nomi identitificati sono

  1. Mimmo C.

  2. Stefano Q.

  3. Leonardo C.

  4. Gianluca D.

  5. Giancarlo R.

  6. Giancarlo I.

Primo incontro il 21 gennaio a Torino o Milano. Il luogo sarà deciso dal peso specifico (TO/MI) dei partecipanti.

La partecipazione di chi vuole dedicare tempo e relazioni al sostentamento delle attività di dmin.it è benvenuta.

5.5 Creazione di dmin.autori

Si è deciso di costituire un gruppo dmin.autori. Il mandato di tale gruppo potrebbe essere

  1. Diffondere i modelli e le possibilità offerte da dmin.it agli autori, esecutori, interpreti e produttori ed altri potenziali interessati

  2. Veicolare verso dmin.it le proprie esperienxe ed esigenze per opportuna considerazione

  3. Contribuire, ove possible, contenuti per le sperimentazioni di dmin.action

La costituzione effettiva del gruppo sarà fatta al prossimo incontro.

6. Comunicato stampa

Il 7 gennaio sarà pubblicato un comunicato stampa con i seguenti messaggi

7. Prossimo incontro

Giovedì 28 febbraio a Milano, con la mattina dedicata a dmin.action ed il pomeriggio a dmin.it per raggiungere i seguenti obiettivi

Il giorno precedente (27 febbraio) ci sarà un evento di "presentazione dmin.it" su

L'evento si terrà in Assolombarda, un hotel o altro luogo da definire.

Chiunque abbia delle realizzazioni, delle sperimentazioni o dei prodotti (?) è invitato a presentarli

8. Miscellanea

Una parte dell'aula ed una foto di gruppo sotto la prima pagina della proposta dmin.it


Lista dei partecipanti

Walter Allasia Eurix Group
Antonella Ardizzone Università IULM
Alberto Aresca Inrete
Luca Barbarito Università IULM
Michele Cavaliere

Leonardo

Chiariglione

CEDEO.net

Filippo Chiariglione

CEDEO.net

Giacomo Cosenza Sinapsi
Paolo Decarlini Eurix
Gianluca Dettori Dpixel
Angelo Difino CNR
Carmen D'Onofrio UniRM
Nicolò Gallarati Università IULM
Francesco Gallo Eurix
Daniele Giusto

UniCA

Giancarlo Iannizotto UniME
Alessandro Izzo I Licaoni
Ariele Mazzolini UniPV
Marco Milanesio UniTO
Giuseppe Peletti Sinapsi
Cristian Perra

UniCA

Stefano Quintarelli Exima
Rossano Schifanella UniTO
Alberto Signoroni UniBS
Emanuele Tha Dpixel
Chiara Zambelli Sinapsi