Digital Media in Italia

Un'iniziativa per interrogarci sul ruolo dell'Italia
e per programmare il nostro futuro


Sedicesimo incontro - Risultati

 

1. Benvenuto, logistica, presenti

Il sedicesimo incontro è ospitato dall'Università IULM. La lista dei partecipanti è data in allegato.

2. Approvazione dell'agenda

L'agenda proposta è approvata, anche se la discussione non ha poi seguito esattamente l'ordine dell'agenda.

3. Rapporto del gruppo "Sostegno alle attività di dmin.it"

Mimmo C. ha riferito sulle attività del gruppo citando in particolare la necessità di trasformare dmin.it in un'associazione no-profit di persone fisiche formalmente costituita per avere maggiore efficacia nell’aprire le porte al finanziamento di attività dmin.action e maggiore capacità di interloquire con le istituzioni.

Dalla discussione sono però venuti alla luce anche degli svantaggi e cioè: maggiori oneri nel processo decisionale, necessità di avere una struttura (tesoriere, presidente, segretario) e quote sociali che costituiscono una barriera all’ingresso. È stata anche citata la maggior facilità per entità esterne di "scalare" l'associazione.

Dopo aver messo in chiaro i vari aspetti si è passati alla votazione che ha dato i seguenti risultati

  1. Contrari nessuno
  2. Astenuti i non aventi diritto al voto
  3. Favorevoli tutti gli altri

Guido S. fornisce una traccia di statuto e Stefano Q. cercherà un notaio molto comprensivo della natura "grassroots" della costituenda associazione.

In questo contesto si è anche discussa la possibilità di proporre un progetto europeo STREP su “Ricerca di contenuti iDRM pubblicati su rete p2p”. Leonardo C. invierà una mail ad un gruppo di potenziali partecipanti per dare il calcio d'inizio ad una discussione su

  1. verificare l’interesse ad approfondire il detto tema
  2. scrivere 2 pagine da sottomettere al servizio pre-proposal check tenendo conto che le 2 pagine devono essere spedite la settimana prossima
  3. individuare altri possibili partner non italiani

4. Commenti alla proposta

Giancarlo I. ha sollevato un problema stimolato dalle molte discussioni che ci sono state sul riflettore dmin.it dopo la pubblicazione della proposta. Siccome nel breve tempo disponibile non si è stati in grado di formalizzare il problema si è deciso che Leonardo C. Mimmo C. e Giancarlo I. lo formalizzeranno e riferiranno sul riflettore.

5. Finalizzazione della proposta

Non ci sono stati ulteriori contributi, quindi la proposta è rimasta nello stato in cui si trovava al momento della pubblicazione il 23 dicembre.

6. Estensione della proposta

6.1 Uso di metadati per fruizione potenziata

Già la volta successiva si è giunti ad una formulazione del problema ma non vi sono stati i progressi nella chiarificazione dei vari aspetti sul riflettore di email. Si è però visto che sarebbe possibile avere una prima realizzazione di grande impatto che veda

  1. La disponibilità di film abbastabza "strutturati - I Licaoni sono disponibili ad offrire il loro film per questo scopo sperimentale (Alessandro I.)

  2. La taggatura del film a tempi significativi - Si può utilizzare il tool dell'IBM VideoAnnEx tool che dovrebbe essere disponibile sul web (Alessandro I.)

  3. La creazione di un DCI con i metadati time dependent (Filippo C.)

  4. Lo sviluppo di una GUI specifica per questa applicazione (?)

  5. La modifica dell'attuale SAV per permettere una fruizione senza discontinuità basata sull'informazione contenuta nel DCI (?)

Se si riescono ad individuare i due volontari mancanti si dovrebbe essere in grado di mettere in piedi un servizio sperimentale in cui un utente interessato

  1. si scarica il players

  2. si scarica il DCI di fruizione

  3. fruisce del film specificando ciò che vuole o non vuole vedere.

7. Studio delle implicazioni pratiche derivanti dalla proposta dmin.it

Non c'è stato tempo per discutere questo tema.

8. Determinazioni in merito ad eventuali nuove proposte

Nonostante le infuocate discussioni sul riflettore alla fine non ci sono state nuove proposte.

9. dmin.action

Vedi il verbale relativo.

10. Costituzione del gruppo dmin.autori

Si costituisce il gruppo dmin.autori che ha i seguenti compiti

  1. Analizzare le problematiche vissute dagli attori della parte alta delle catene del valore (ad esempio autori, interpreti, esecutori, editori,...) nell’affrontare la natura digitale dei media

  2. Verificare se e come dmin.it può fornire risposte ai problemi identificati

  3. Formulare una proposta di messaggio da dare a tali attori

  4. Produrre un rapporto su quanto emerso

Animatore: Alessandro Izzo (I Licaoni)

Riflettore email: dmin-autori@visilab.unime.it

In questo contesto si è tenuta un'interessante discussione con rappresentanti del mondo dell'editoria libraria (Piero A. e Giulia M.).

Sono emersi primi possibili temi di riflessione comune

  1. Il passaggio dalle licenze espresse in linguaggio naturale a quelle in REL
    1. Caso 1: da licenza in LN a ONIX a REL (studi fatti in passato che hanno individuati problemi)
    2. Caso 2: una biblioteca vuole rilasciare un contenuto con certi diritti che non ha. Come fa a trovarli ed ottenerli
  2. Interoperabilità e resolution degli identificativi

11. Risposte a consultazioni della Commissione Europea

La bozza proposta da Leonardo C. è stata editata ed approvata.

12. Passi per promuovere la proposta dmin.it in Italia ed all'estero

Stefano Q. lavorerà per sfruttare al massimo i punti di contatto ed ottimizzare  il risultato di un possibile incontro con funzionari della Commissione.

13. Prossimo incontro

Giovedì 08 febbraio, sperabilmente con una grossa presentazione dei risultati di dmin.it, dmin.action e dmin.autori la mattina o il giorno prima.


Lista dei partecipanti

Antonella Ardizzone IULM
Piero Attanasio AIE
Giorgio Baldini Wehelp
Luca Barbarito IULM
Sergio Benini UniBS

Sabina

Brufani

Sisvel

Leonardo

Chiariglione

CEDEO.net

Filippo Chiariglione

CEDEO.net

Giacomo Cosenza Sinapsi
Angelo Difino CNR
Francesco Gallo Eurix
Giancarlo Iannizotto UniME
Alessandro Izzo I Licaoni
Giulia Marangoni mEDRA
Daniele Mazzocchi ISMB
Stefano Quintarelli Eximia
Guido Scorza UniBO